Login utenti
Username*
Password*
Non sei registrato?
Clicca qui per iscriverti gratis!
Le Ricette
» Primi Piatti
» Secondi Piatti
» Contorni e Verdure
» Dolci e Dessert
 
Articoli
» Il Forno a Microonde
» La manutenzione del forno
» Effetto delle Microonde
» Tempi di cottura
» Scongelare i cibi
» Riscaldare i cibi
» Contenitori per Microonde

 

La manutenzione del forno

 
Il mantenimento di un forno a microonde si basa su qualche accorgimento veramente veloce. Generalmente, per pulire l'interno del forno è sufficiente una spugna bagnata o un panno inumidito.

Si possono utilizzare altrimenti anche detergenti – a seconda dello stato del vostro forno, se ad esempio avete cotto della pancetta sarà sicuramente necessario detergere le pareti del forno!- che però andranno risciacquati con molta cura.

A nostro parere, una buona passata con un panno umido resta comunque la migliore pulizia, specialmente se effettuata ogni volta che si è finito di utilizzare il forno a microonde. Talvolta accade infatti che sostanze chimiche contenute nei detergenti possano restare all'interno del microonde.

Se il vostro forno è dotato di piatto girevole, abbiate cura di lavarlo quando è sporco come un normale piatto da cucina. Se vi sono guarnizioni, controllatene sempre il buono stato ed in particolare che non si formino dei residui di cibo attorno o all'interno di esse.

Spesso capita che nel forno a microonde rimangano “intrappolati” gli odori dei cibi precedentemente preparati, per evitare che questo accada tagliate un cetriolo a metà e fatelo cuocere per 2/4 minuti alla massima potenza nel forno. Assorbirà tutti gli odori presenti. Pensiamo di avervi detto tutto quello che sapevamo sul forno a microonde, dopo tanta teoria perché non passare allora a un po' di pratica?
 

Cerca Ricette
Chicas!
Articoli per la cucina
Forni Microonde
Ricette Microonde tutti i diritti sono riservati. Pay Per Click con possibilita di un per i tuoi Incontri Online. Contattaci per la tua Pubblicita On Line